Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Dove di trova la scuola:

La Scuola secondaria di 1° grado, intitolata al tenente “G. Dimo” disperso in Russia, si trova nella zona SUD del paese , tra il parco e la stazione ferroviaria, nei pressi della Basilica della Madonna della Coltura; l’edificio è moderno, circondato da un gradevole giardino e gode di un bel panorama. 

Indirizzo: viale Stazione
Telefono: 0833 593306

La storia dell'Istituto

Sin dal 1908 funzionava nel paese una scuola tecnica privata, poi accorpata all’ Istituto per le Arti ed i Mestieri, oggi Istituto d’Arte e Liceo Artistico.
Nel 1919 fu fondata una prima Scuola di Cultura Media.
Dopo la seconda guerra mondiale vennero fondati: l’ “Avviamento Professionale” e la “Scuola media” legalmente riconosciuta frequentata anche dagli allievi dei comuni vicini che volevano proseguire gli studi dopo la scuola Elementare.
Nel 1962 le due scuole si fondono nella Scuola Media Unificata, oggi Scuola Secondaria di 1° grado. 
Nel 2000 la scuola confluisce nell’attuale Istituto Comprensivo

Con robuste radici e lo sguardo al futuro

Così può essere definito lo stile che caratterizza l’approccio all’insegnamento da parte dei docenti della scuola. Personale stabile, con consolidata esperienza didattica, attento ai bisogni dell’adolescenza, fortemente orientativo nelle scelte personali e nella conquista dell’autonomia degli allievi, impegnato in interventi sistematici nell’innovazione didattica e tecnologica.
La scuola, attraverso proposte educative diversificate, ha cura degli alunni più brillanti, supporta quelli in difficoltà, è attenta ai bisogni degli alunni DVA impegnandosi ad innalzare il livello di inclusività.

 

Vis Mis

 

Vision: Vivere la Scuola quale centro e luogo di coesione sociale, di innovazione culturale nel solco della continuità, dell’esperienza e della sua appartenenza storica e valoriale

Mission: ACCOGLIERE, INCLUDERE, ORIENTARE E FORMARE.         

 

 

Profilo delle competenze al termine del primo ciclo di istruzione:

Lo studente al termine del primo ciclo, attraverso gli apprendimenti sviluppati a scuola, lo studio personale, le esperienze educative vissute in famiglia e nella comunità, è in grado di iniziare ad affrontare in autonomia e con responsabilità, le situazioni di vita tipiche della propria età, riflettendo ed esprimendo la propria personalità in tutte le sue dimensioni. Ha consapevolezza delle proprie potenzialità e dei propri limiti, utilizza gli strumenti di conoscenza per comprendere se stesso e gli altri, per riconoscere ed apprezzare le diverse identità, le tradizioni culturali e religiose, in un'ottica di dialogo e di rispetto reciproco. Interpreta i sistemi simbolici e culturali della società, orienta le proprie scelte in modo consapevole, rispetta le regole condivise, collabora con gli altri per la costruzione del bene comune esprimendo le proprie personali opinioni e sensibilità. Si impegna per portare a compimento il lavoro iniziato da solo o insieme ad altri.

TEMPO SCUOLA 

Disciplina ore settimanali monte ore annuale
ITALIANO 6 198
STORIA 2 66
GEOGRAFIA 2 66
INGLESE 3 99
FRANCESE 2 66
MATEMATICA 4 132
SCIENZE  2 66
TECNOLOGIA 2 66
ED. FISICA 2 66
ARTE 2 66
MUSICA 2 66
RELIGIONE 1 33

PRINCIPALI PROGETTI di ampliamento dell'Offerta Formativa

 M@tPlus 2.0 Obiettivo: Promuovere la cultura matematica per valorizzare i talenti                Math

Risultati attesi:

  • Muoversi con più sicurezza nel calcolo e stime numeriche
  • Risolvere problemi in contesti diversi
  • Sostenere e condividere i propri costrutti in chiave dialogica.
  • Rafforzare un atteggiamento positivo rispetto alla matematica attraverso esperienze significative,
  • Partecipare alle competizioni Gioiamathesis e Giochi Bocconi

 

 

English

 

Certificazione Cambridge liv.A2/B1 Obiettivi: Acquisire la consapevolezza della cittadinanza europea attraverso il contatto con la Lingua Inglese; Comunicare in Lingua straniera per interagire ed esprimersi.

Risultati attesi: 

  • Comunicazione nella lingua scritta e parlata ad un livello di base A2
  • Miglioramento della comprensione della lingua orale attraverso reiterati esercizi di “listening comprehension ”caratteristici degli esami Cambridge.
  • Utilizzo di costrutti grammaticalmente corretti
  • Superamento dell’esame di certificazione Cambridge                          

 

Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze  Obiettivi: Sviluppare protagonismo e partecipazione; Sviluppare consapevolezza dei meccanismi che regolano la vita sociale; Sviluppare comportamenti prosociali;  Sviluppare senso di responsabilità e cittadinanza attiva. 

Risultati attesi:

  • Imparare a collaborare con il Consiglio Comunale degli adulti per fare della scuola e del paese luoghi di cittadinanza attiva e consapevole;
  • Acquisire consapevolezza del proprio ruolo di cittadino attivo all’interno delle dinamiche culturali, sociali e politiche della scuola e del paese,
  • Miglioramento della vita sociale.                                                           CCR